Chi ha detto che per perdere peso velocemente bisogna per forza iscriversi in palestra? Ecco 3 metodi efficaci per perdere comodamente da casa

Su tantissimi riviste di fitness e gli esperti in tv molti professionisti raccomandano dieta ed esercizio per perdere peso velocemente.

Ma non devi necessariamente iscriverti in palestra per poter praticare attività fisica quotidianamente, quindi è possibile perdere peso senza andare in palestra.

I centri benessere e le palestre possono essere costosi, troppo lontani da casa, noiosi e, in alcuni casi, mettere in soggezione le persone.

perdere-peso-senza-andare-in-palestra

Fortunatamente, gli studi dimostrano che cambiamenti nel proprio regime alimentare possono produrre effetti più positivi in fatto di dimagrimento se confrontati con l’attività fisica.

Inoltre, vi sono un sacco di modi per fare esercizio e mantenersi attivi che non hanno nulla a che vedere con la palestra. Quindi, scartala e apporta, invece, qualche cambiamento alla tua dieta e vedrai che butterai giù qualche chiletto più facilmente di quanto avresti immaginato.

# Metodo 1 – Perdere peso apportando cambiamenti nella dieta

Mangia proteine nobili e alimenti ricchi di fibra ogni mattina.

Fare colazione è importante per perdere peso. Gli studi hanno dimostrato che un regolare consumo di proteine e fibre a colazione può aiutarti a sentirti soddisfatto e sazio più a lungo e riduce la voglia di schifezze durante il giorno.

  • Le fibre non solo riempiono, ma prevengono la stitichezza e alcuni tipi di cancro come quello al colon e al retto. Cominciare la giornata con una colazione ricca di fibre assicura il fabbisogno di 25 g per le donne e 38 g per gli uomini.
  • Esempi di colazione-tipo possono essere: uova strapazzate con verdure saltate e 50 grammi di salsiccia magra, 1 ciotola di yogurt greco magro con frutta e noci o 1 ciotola di cereali integrali con purea di zucca.

proteine-frutta-verdura

Mangia soprattutto proteine magre, frutta e verdure. Gli studi dimostrano che una delle migliori diete è quella basata su un moderato consumo di carboidrati privilegiando invece proteine magre, frutta e verdure.

  • Prova a consumare pasti e spuntini unicamente a base di proteine, frutta e verdure. Concentrarsi su questo gruppo di cibi ti aiuterà a ridurre la quantità di cibi ricchi di carboidrati che solitamente consumi.
  • Esempi di pasti includono: pollo grigliato e verdure saltate in padella, lattuga con formaggio magro o salumi magri, salmone grigliato con verdure al vapore o una mela con formaggio magro.
  • Riduci i cibi ricchi di carboidrati quando puoi. Roba come pane, riso, pasta, ciambelle, crackers, patatine o couscous sono ricchi di carboidrati se paragonati ad altri gruppi di cibi. Sebbene facciano parte di un’alimentazione sana, limitarne il consumo può aiutarti ad accelerare il dimagrimento.

dimagrire in 3 settimane

Evita gli spuntini continui. Mangiucchiare o spizzicare durante tutto il giorno o la sera può sabotare la tua dieta. Quando ben pianificati, gli snack salutari possono sostenere la perdita di peso, mentre mangiare in continuazione vanifica tutto.

  • Spizzicare e mangiucchiare significa che introduci cibo senza renderti conto di quanto stai mangiando o ciò che stai mangiando. Questo può verificarsi per noia quando guardi la TV, guidi o lavori da casa. Quando non sei cosciente di quanto stai mangiando, è più facile sgarrare ed esagerare.
  • Se proprio hai bisogno di uno spuntino, fallo in maniera pianificata, cosciente e accorta. Siediti, dividi il cibo in porzioni, mangialo e poi riprendi le tue attività quotidiane.
  • Cerca di evitare di mangiare direttamente dalle confezioni o dai sacchetti. Sarebbe difficile quantificare quanto hai mangiato. Cerca anche di evitare altre distrazioni mentre mangi, come guardare la TV, lavorare o controllare le e-mail. Concentrati sul cibo.

Non berti le calorie. Una delle cause più comuni dell’aumento di peso è il consumo di calorie contenute nelle bevande. Lascia stare le bevande zuccherine e bevi succhi reidratanti e senza aggiunta di zuccheri.

  • Un pericolo nel consumo di queste bevande è che dopo averle bevute non è che ti sentirai più pieno o soddisfatto; stai solo aggiungendo calorie extra inutili alla tua dieta quotidiana.
  • Preferisci piuttosto: acqua, acqua aromatizzata senza zucchero, caffè o tè decaffeinati.

Non esagerare mai. Un dolce, un bicchiere di vino o un caffè zuccherato sono piccoli piaceri a cui devi prestare attenzione quando stai provando a dimagrire. Piccoli peccati come questi, a lungo andare, possono rallentare o addirittura bloccare il dimagrimento.

  • Limita gli sgarri quanto più possibile; questo è fondamentale per dimagrire, soprattutto quando non hai pianificato un’attività fisica regolare. E comunque non riuscirai a bruciare abbastanza calorie attraverso l’esercizio se ti concedi peccati di gola in continuazione.
  • Se proprio hai desiderio di qualcosa, calcola in che misura puoi inserire questo qualcosa nell’apporto quotidiano di calorie. Se fai un pranzo frugale o salti uno spuntino e rimani all’interno delle calorie giornaliere, allora puoi concedertelo.

# Metodo 2 – Perdere peso apportando cambiamenti nello stile di vita


Vai a letto a un orario prestabilito.

Dormire è fondamentale per la salute generale, ma anche per il dimagrimento e il mantenimento della forma fisica. Gli studi dimostrano che la mancanza di sonno influisce sugli ormoni della fame, aumentando la voglia di cibi dannosi il giorno seguente.

  • Cerca di dormire 7-9 ore per notte. È una racco mandazione generale ed è la giusta quantità di riposo per gran parte degli adulti in salute.
  • Per conciliare un sonno profondo, spegni tutte le luci e gli apparecchi elettronici, TV e cellulare compresi, 30 minuti prima di addormentarti.

Tieni un diario. Questo si è dimostrato un modo davvero efficace per dimagrire. Puoi segnare una varietà di cose (come peso o quantità di cibo assunto) per tenere traccia dei tuoi progressi. Quanto più lo tieni aggiornato, tanto più riuscirai!

  • Segnare le quantità di cibi e bevande assunti: il diario ti dà una visione della dieta e di ciò che può o non può funzionare nel tuo programma di dimagrimento. Il diario, tra l’altro, ti responsabilizza e ti aiuta a non barare.
  • Puoi anche annotarvi i tuoi progressi, ovvero il peso iniziale e quello perso, taglia e ritmo con cui pratichi esercizio fisico. Tener traccia del proprio peso regolarmente significa anche più successo a lungo termine.

Cerca sostegno. Dimagrire può essere difficile, soprattutto se è da tanto che stai cercando di perdere peso. Trovare un gruppo di sostegno può aiutarti ad accrescere la fiducia in te stesso, l’autostima e trovare motivazione nel raggiungere i tuoi traguardi.

  • Chiedi agli amici o alla famiglia se vogliono unirsi a te nel tuo programma di dimagrimento. Potreste pianificare insieme i pasti, unendo le idee e divertendovi. Sarà più facile attenerti al programma se lo segui con un amico.
  • Considera anche di unirti a gruppi online o forum in cui altri stanno cercando di perdere peso senza andare in palestra.

# Metodo 3 – perdere peso senza andare in palestra

allenarsi-a-casa

Guarda gli esercizi su DVD o sui video online. Se vuoi perdere peso senza andare in palestra allora inizia con  brevi passeggiate, jogging, sali e scendi le scale di casa tua oppure prova con i video e gli esercizi su DVD per mantenerti in attività.

  • Entrambe queste soluzioni sono economiche e talvolta gratis e sono disponibili per vari livelli di capacità in base alle proprie esigenze.
  • Cerca tra gli esercizi su DVD o sui video online quelli che ti sembrano più divertenti, calibrati sul tuo livello di fitness e se richiedono o no l’uso di attrezzature particolari.

Fai esercizi basati sul peso corporeo. Gli allenamenti di forza, quelli per tonificare e costruire muscolo, possono essere eseguiti anche a casa. Non hai bisogno di attrezzi speciali o pesi per eseguirli correttamente.

  • Gli esercizi basati sul peso corporeo possono essere eseguiti con molta facilità. Prova: push-up, sit-up, dip per tricipiti, affondi o plank (assi).
  • Puoi utilizzare oggetti comuni come pesi. Una bottiglia d’acqua, scatole di legumi o una brocca piena d’acqua. Usa questi oggetti quando fai esercizi come curl bicipiti o alzate laterali.
  • Considera l’idea di acquistare dei pesi liberi economici o elastici di resistenza così da eseguire una più ampia varietà di esercizi, pur se a casa.

Esercizi liberi cardio. Esiste una gran varietà di esercizi cardiovascolari che puoi fare a casa; su Internet ne trovi di economici o addirittura gratis quindi potrai perdere peso senza andare in palestra anche restando a casa tua.

  • Passeggia o fai un po’ di jogging nel tuo quartiere o nel parco. È bello allenarsi all’aperto.

Se il tempo è brutto o non hai una zona in cui fare attività fisica, passeggia per il centro commerciale.

  • Puoi fare un giro in bici nel vicinato o scegliere un bel sentiero panoramico.

Cammina tanto. Se non hai tempo o non ti piace l’attività fisica programmata, prova a camminare ogni giorno sempre di più. Quanto più fai movimento, tante più calorie bruci.

  • Prova i diversi modi per fare lunghe passeggiate: puoi parcheggiare più lontano del solito, camminare fino alla tua destinazione, salire le scale anziché prendere l’ascensore.
  • Devi muoverti di più. Per esempio, fai delle sforbiciate con le gambe mentre guardi la pubblicità in TV o fai dei sollevamenti con le gambe mentre sei seduto alla scrivania.

se vuoi perdere peso senza andare in palestra non ci vuole solo motivazione ma sopratutto tantissima fantasia e voglia di cambiare il proprio stile di vita.